fbpx

Peeling chimico

Il peeling chimico è una procedura cosmetica che cura alcuni problemi della pelle applicando vari tipi di acido della frutta sulla pelle.

Può essere utile per tali obiettivi:

  • Anti età
  • Eliminazione delle macchie scure
  • Aiutare la pelle ad avere un aspetto più vivo e luminoso
  • Idratare la pelle
  • Mantenimento dell’equilibrio lipoidotico della pelle

In questa procedura è possibile utilizzare acido alfa idrossico, acido beta idrossico, acido piruvico e prodotti a contenuto enzimatico. Gli acidi della frutta eliminano la connessione tra le cellule adipose della pelle e le indeboliscono, inoltre riduce la lipoidosi contattando i gruppi di grasso in eccesso nella pelle. Inoltre, oggi, può essere utilizzato anche per rimuovere le macchie scure dalla pelle mediante peeling.

Prodotti utilizzati per il peeling chimico:

  • Acidi della frutta: acido glicolico, acido piruvico, acido lattico, acido mandelico, acido salicilico e altri
  • Acido tricloroacetico
  • Prodotti a base di enzimi

Quante sessioni richiede?

Di solito è pianificato in 4 sessioni, ma può differire a seconda delle condizioni del paziente. Esistono diversi regimi nelle procedure di peeling, quindi il tuo dermatologo ti suggerirà il piano ottimale. Nelle procedure che richiedono più sessioni, sono necessari intervalli di 1-2 settimane tra ciascuna applicazione.

È doloroso?

Questa procedura non è affatto dolorosa. Una lieve sensazione di bruciore può essere avvertita a causa di alcuni prodotti, ma questa sensazione è temporanea e breve. Non sono necessari anestetici prima della procedura.

Quanto tempo ci vuole?

È una procedura lunga 15-20 minuti.

A cosa devo prestare attenzione dopo la procedura?

Dopo la procedura può verificarsi un leggero prurito, a seconda dei prodotti utilizzati. Se la procedura di peeling mira a ringiovanire la pelle, lo strato superiore della pelle può rimuoversi durante il giorno. Pertanto, i pazienti non devono lavarsi il viso o applicare altri prodotti il giorno del peeling. La crema solare deve essere applicato sul viso se richiesto dal medico. Non si raccomandano massaggi o sfregamento.

Quali sono gli effetti collaterali del peeling chimico?

Se il paziente non utilizza la protezione solare durante i giorni successivi della procedura, potrebbero comparire alcuni punti indesiderati. Alcuni pazienti potrebbero avvertire una lieve sensazione di bruciore che scompare entro poche ore, ma il paziente può riprendere le sue attività quotidiane lo stesso giorno dell’intervento senza alcun problema.

Quando sarebbe il momento ideale per fare un peeling chimico?

Questo processo dovrebbe essere eseguito in primavera o in inverno quando l’esposizione alla luce solare non é molto forte.

Non perdere tempo, scopri un nuovo te!

Richiedi ora!